Due persone che si prendono per mano

Specialità

La psicomotricità è un importante strumento per favorire lo sviluppo armonico del bambino. Usando come strumenti il movimento, il gioco, l’azione e la relazione, l’intervento neuropsicomotorio mira al superamento del bisogno di sviluppo del bambino adattandosi e accogliendo le specifiche esigenze e caratteristiche dello stesso. La terapia neuropsicomotoria è caratterizzata da un intervento globale che coinvolge il bambino, la famiglia e l’ambito scolastico. Il nostro modo di lavorare mira all’integrazione tra i diversi approcci metodologici e l’aspetto relazionale. Il terapista della Neuro e Psicomotricità svolge interventi educativi, preventivi e terapeutici nelle aree della neuro-psicomotricità, della neuropsicologia e della psicopatologia dello sviluppo (Decreto Ministeriale 17 gennaio 1997, n. 56 Gazzetta Ufficiale 14 marzo 1997, n. 61). L’attività può essere svolta attraverso terapie individuali o in piccolo gruppo con obiettivi terapeutici condivisi.

  • Valutazioni psicomotorie
  • Terapia Psicomotoria relazionale
  • Terapia Neuromotoria
  • Metodo Terzi
  • Metodo Feurestein
  • Terapia per Disturbi Specifici dell’Apprendimento e Disturbi Generalizzati di Sviluppo
  • Gruppi di potenziamento cognitivo
  • Attività di abilitazione e promozione dello sviluppo neuropsicomotorio da 0 a 18 mesi
  • Incontri di gioco genitore-bambino
  • Educazione psicomotoria in piccoli gruppi

Gli specialisti:

Dott.ssa Elena Lambicchi 
Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Eta Evolutiva laureatasi nel 2009 presso l’Universita degli Studi di Milano Bicocca. Completa la sua formazione in psicomotricità relazionale con lo Stage di Formazione Personale di Bernard Aucouturier; si specializza nella prima infanzia e nel sostegno alla genitorialità attraverso il percorso di formazione Brazelton e il Metodo Touchpoints. E’ Operatore Metodo Terzi e Mediatore Feuerstein Pas Basic. Ha lavorato per tre anni presso la Neuropsichiatria Infantile della Fondazione Don Carlo Gnocchi di Milano e dal 2014 opera, come libera professionista, presso lo studio, in centri di riabilitazione e collabora con associazioni di promozione sociale nelle aree maternità/nascita e prima infanzia.

Dott.ssa Arianna Scudeler
Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutivaha ampliato la sua formazione con un Master sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento e sullo sviluppo cognitivo. E’ mediatore Fuerestein Pas Basic, insegnante AIMI in formazione e possiede il patentino di primo livello per lo studio dei General Movements. Svolge attività clinica, segue progetti di psicomotricità educativa e preventiva e si occupa di progetti di potenziamento psicomotorio rivolto scuole ed insegnanti. Dal 2015 è docente a contratto presso l’Università degli Studi di Milano.

Per noi un percorso psicologico è “un viaggio da percorrere assieme alla persona che richiede aiuto” (ML Algini). È tramite l’esperienza di una buona relazione che è possibile comprendere ed elaborare periodi difficili. Spesso essere dentro la situazione rende complesso trovare nuove soluzioni o punti di vista differenti e creativi, ecco che una persona terza può favorire comprensione ed elaborazione. L’aiuto psicologico mira a prevenire e curare un disagio, un malessere che procura sofferenza psichica e spesso induce un malessere nell’intera famiglia. Gli strumenti propri sono il colloquio, la diagnosi, il percorso di supporto psicologico e la psicoterapia al fine di aiutare la persona a superare il periodo di crisi e ritrovare il benessere. Il lavoro attorno al bambino viene effettuato tenendo presente l’ambiente in cui esso vive, ossia i genitori, la famiglia e la scuola. Quale relazione è più ricca di cure se non quella dei genitori verso i figli? Ecco che per noi è molto importante lavorare assieme ai genitori di bambini e adolescenti. Abbiamo la possibilità di intraprendere percorsi di supporto psicologico: per il bambino è uno spazio condiviso con i genitori per aiutarlo a superare difficoltà emotive-relazionali, comportamentali e scolastiche, accompagnarlo in periodi di vita difficili o durante i passaggi evolutivi.

Gli specialisti:

Dott.ssa Ornella Giannone 

Dott.ssa Daniela Rosella 
Psicologa e Psicoterapeuta. In passato ha svolto attività di sportello e formazione negli istituti scolastici. Oltre a dedicarsi all’attività privata svolgendo consultazioni con bambini, adolescenti e le loro famiglie, è contrattista presso l’Ospedale Maggiore Policlinico di Milano. Inoltre è consulente presso il Consultorio Familiare Onlus di Pavia e si occupa da alcuni anni di dipendenze da gioco d’azzardo patologico.

Dott.ssa Erica Curti

Psicologa e Psicoterapeuta in formazione presso Associazione Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Infanzia, dell’Adolescenza e della Famiglia. Mi occupo di consulenza clinica e di sostegno psicologico, interventi rivolti soprattutto a bambini, ma anche a genitori, adolescenti e adulti. Collaboro con la UONPIA Fatebenefratelli-Sacco dove mi occupo di percorsi psicologici di sostegno e riabilitativi associati a un lavoro di rete, in collaborazione con strutture educative, scolastiche e sociali. Collaboro inoltre con il consultorio C.A.F. – Centro Assistenza alla Famiglia di Binasco (MI), dove mi occupo di interventi di prevenzione ed educazione alla salute nelle scuole del territorio.

Il medico neuropsichiatra infantile svolge attività clinica (diagnostica/terapeutica) in riferimento a patologie neurologiche, neuropsicologiche e psichiatriche nella fascia di età 0-18 anni. In particolare presso il centro collabora nella fase diagnostica, con particolare riferimento ai Disturbi Specifici di Apprendimento.

Gli specialisti:

Dott.ssa Maria Grazia Montagna
Neuropsichiatra infantile, dal 2013 svolge la propria attività privatamente in collaborazione con Psicologi e Terapisti. In precedenza ha lavorato presso l’Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone e dal 1986 presso il Servizio Territoriale di NPI (prima SIMEE e poi UONPIA Viale Tibaldi) dipendente dall’Ospedale San Paolo.

Contatti

Per prenotare una valutazione neuropsicomotoria o un ciclo di sedute.

Neuropsicomotricisti

Per prenotare una valutazione neuropsicomotoria

Dott.ssa Elena Lambicchi

Cellulare: 340 5849019 (Lun-Ven 9.00 – 19.00)

E-mail: elena.lambicchi@gmail.com

Dott.ssa Arianna Scudeler

Cellulare: 339 1689802 (Lun-Ven 9.00 – 19.00)

E-mail: arianna.scudeler@gmail.com

Psicologi e Psicoterapeuti

Per prenotare una valutazione psicologica o psicoterapeutica

Dott.ssa Giannone Ornella
(adolescenti, giovani, adulti e coppia)

Cellulare: 349 6376947
E-mail: giannone.ornella@libero.it

Dott.ssa Rosella Daniela
(età evolutiva, adolescenti, genitorialità)

Cellulare: 339 4314543
E-mail: psi.rosella@gmail.com

Dott.ssa Erica Curti (età evolutiva, adolescenti, adulti)

Cellulare: 349 5727669 – E-mail: curti_erica@yahoo.com

Neuropsichiatra infantile

Per prenotare una valutazione neuropsichiatrica infantile

Dott.ssa Mariagrazia Montagna

Cellulare: 342 0428600